La produzione della vostra birra personale

The Brew Society è un collettivo di imprenditori del settore della birra. Con i nostri impianti nuovi di zecca offriamo un servizio di preparazione e imbottigliamento a birrifici artigianali e altre imprese produttrici di bevande. I nostri assi nella manica sono la qualità, l’esperienza e gli innovativi processi di birrificazione. Offriamo un servizio a 360° che comprende, tra le altre cose, lo sviluppo di una propria ricetta, un processo di birrificazione personalizzato, un servizio di imbottigliamento e inlattinamento e il confezionamento su misura.

Il birrificio

  • Processo di birrificazione sostenibile ed ecologico grazie ai nostri pannelli solari e al sistema di filtraggio dell’acqua
  • Superficie totale di 13.000 m²
  • Impianto nuovo di zecca della Braukon
  • Moderna linea di riempimento Krones per bottiglie, lattine e barili
  • Serbatoi di fermentazione tedeschi in acciaio inox con una capacità di 50.000 hl/anno con possibilità di espansione fino a 100.000 hl/anno
  • Dosaggio fine Hopgun per luppolatura a freddo
  • Magazzino esentasse
  • Laboratorio completamente attrezzato di proprietà

Life is brewtiful at The Brew Society


Bjorn desmadryl

Forti di un’esperienza di oltre 15 anni, i nostri mastri birrai e il loro team sono in grado di produrre almeno 60 ettolitri di birre a bassa e ad alta fermentazione presso il nostro microbirrificio, per arrivare anche a 120 ettolitri nel birrificio più grande.  Se siete interessati a realizzare prodotti biologici, inoltre, sarete felici di sapere che The Brew Society è in possesso dell'apposita certificazione. In un’ottica di promozione dello sviluppo locale, ci affidiamo ad agricoltori del posto e utilizziamo prodotti di provenienza 100% belga. Le vostre birre e bevande vengono controllate in loco presso il nostro laboratorio a cura dei nostri servizi di analisi.

Il processo di birrificazione - Il birrificio The Brew Society
  • La produzione delle nostre birre artigianali ha sempre inizio con l’attenta selezione delle materie prime che utilizziamo, ovvero acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito.

    Salve, sono Björn Desmadryl, il fondatore del birrificio The Brew society. Permettetemi di accompagnarvi nel viaggio dalla materia prima al bicchiere.

    Le materie prime

    La produzione delle nostre birre artigianali ha sempre inizio con l’attenta selezione delle materie prime che utilizziamo, ovvero acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito. Il risultato finale dipende dal rispetto di uno specifico processo, da una determinata maturazione, da temperature precise e così via. Lasciate che vi spieghi ora i passaggi principali del processo di birrificazione.

  • Le diverse varietà di grani coltivate in Belgio vengono maltate in un apposito tino.

    I malti

    Le diverse varietà di grani coltivate in Belgio vengono maltate in un apposito tino. Siamo molto severi in fase di selezione del malto, perché da questo importante ingrediente dipendono il colore, l’aroma e il gusto della birra.

  • Una volta giunto al birrificio, il malto viene direttamente inviato alla macinatura.

    La macinatura

    Una volta giunto al birrificio, il malto viene direttamente inviato alla macinatura. Prima di essere macinato, il malto deve essere bagnato per favorire il passaggio successivo della birrificazione che consiste nello scioglimento in acqua. Il processo è chiamato dai nostri mastri birrai “macinatura del malto”.

  • L’ammostamento consiste nel mettere il malto macinato grossolanamente in infusione in acqua nel tino di miscela.

    L’ammostamento

    L’ammostamento consiste nel mettere il malto macinato grossolanamente in infusione in acqua nel tino di miscela. Durante questo processo impastiamo il malto con l’acqua fino a ottenere una miscela omogenea. Questo processo converte l’amido del malto in zuccheri fermentabili. Possiamo stabilire noi stessi la composizione del mosto riscaldando più o meno a lungo il malto, di fatto determinando quella che sarà poi la schiuma della birra e l’aroma percepito in bocca. Dopo alcune ore di pazienza l’estratto dolce, chiamato mosto, così ottenuto viene pompato nel tino di filtrazione dove vengono rimossi i residui.

  • Nel passaggio successivo si procede con la rimozione dei residui dalla miscela. Al termine di questa operazione, i residui vengono raccolti in un silo per poi essere distribuiti alle aziende lattiere.

    La filtrazione

    Nel passaggio successivo si procede con la rimozione dei residui dalla miscela. Al termine di questa operazione, i residui vengono raccolti in un silo per poi essere distribuiti alle aziende lattiere.

    Dalla miscela così filtrata si ottiene quindi il mosto, un liquido dolce che una volta cotto diventerà birra.

  • La bollitura serve a sterilizzare il mosto, a determinare la densità che si preferisce e a trasferire nella birra l’amaro del luppolo.

    La bollitura

    La bollitura serve a sterilizzare il mosto, a determinare la densità che si preferisce e a trasferire nella birra l’amaro del luppolo. Verso la fine del processo di cottura, i nostri mastri birrai aggiungono dell’altro luppolo aromatico. Il luppolo che utilizziamo per le nostre birre è originario del Belgio. Dopo circa un’ora di cottura, il liquido dolce-amaro viene versato attraverso una conduttura in acciaio inox in un tino di fermentazione per raggiungere la sala di fermentazione.

  • Si può davvero parlare di birra solo dopo la fermentazione.

    La fermentazione

    Si può davvero parlare di birra solo dopo la fermentazione. Aggiungiamo lievito fresco al mosto di malto per trasformare gli zuccheri in alcol e diossido di carbonio nel processo di fermentazione. Ancora una volta è importante saper aspettare: l’arte della birra è soprattutto una questione di pazienza poiché si deve dare ai microorganismi tutto il tempo necessario affinché possano operare le trasformazioni descritte.

  • Dopo la fermentazione primaria e la rimozione del lievito nel separatore, la birra giovane viene stoccata nei tini di deposito e maturazione.

    Il condizionamento

    Dopo la fermentazione primaria e la rimozione del lievito nel separatore, la birra giovane viene stoccata nei tini di deposito e maturazione. Nella fase di maturazione si sviluppano gli aromi specifici: è così che viene definito il gusto distintivo della birra.

  • In questa fase assistiamo alla seconda filtrazione del processo di birrificazione, finalizzata a eliminare definitivamente ogni traccia di residui.

    La centrifugazione

    In questa fase assistiamo alla seconda filtrazione del processo di birrificazione, finalizzata a eliminare definitivamente ogni traccia di residui.

  • La qualità da noi viene prima di tutto.

    I controlli in laboratorio

    La qualità da noi viene prima di tutto. È per questo che il nostro laboratorio assicura il rispetto dei più elevati standard in ogni fase del nostro lavoro, controllando le caratteristiche fisiochimiche, microbiologiche e organolettiche della nostra birra prima di passare alla fase dell’imbottigliamento.

  • Una volta ottenuto il via libera del laboratorio ci spostiamo all’impianto di imbottigliamento dove la birra finita viene pastorizzata e imbottigliata nei più svariati formati

    L’imbottigliamento

    Una volta ottenuto il via libera del laboratorio ci spostiamo all’impianto di imbottigliamento dove la birra finita viene pastorizzata e imbottigliata nei più svariati formati: dalle bottiglie alle lattine, dai fusti a ogni altro contenitore vi possa venire in mente. Il tutto naturalmente nel rispetto delle più severe norme presso il nostro impianto di imbottigliamento Krones di ultima generazione.

  • Dopo tutta questa fatica possiamo finalmente assaggiare quello che abbiamo realizzato con tanta dedizione e goderci una meritata pausa all’insegna del gusto. Alla vostra salute!

    La degustazione

    Dopo tutta questa fatica possiamo finalmente assaggiare quello che abbiamo realizzato con tanta dedizione e goderci una meritata pausa all’insegna del gusto. Alla vostra salute!

Assortimento

There’s a Martha in Everyone of Us

Martha

Our flagship beer by The Brew Society

“There’s a Martha in Everyone of Us”

Our Organic beers by Hugel

Seven Sins

Our Organic beers by Hugel

“Blessed are those who sin”

Sour Ales - Our traditional Foeder Beers with a twist by SOSAB.

Sour Ales

Our traditional Foeder Beers with a twist by SOSAB

“Facta Non Verba”

Premi

Scrivet eci un’e-mail
Avete domande? Contattateci compilando il modulo qui affianco. Vi risponderemo al più presto.

The Brew Society
Kortrijksestraat 103A
8501 Heule - Belgium 
+32 56 13 04 05
Brouwerij The Brew Society brouwt eigen bieren en bieren voor derden.